Exhibition: Enrico Ingenito e Michele Taricco

03 September >> 23 October, 2016
PASSATO

Enrico Ingenito e Michele Taricco

SALE DEL PALAZZO DUCALE di SABBIONETA (MN)

Dal 03 settembre al 23 ottobre

Si aprono in contemporanea sabato 03 settembre nelle sale del Palazzo Ducale di Sabbioneta (MN), le due mostre di pittura dedicate agli artisti Enrico Ingenito e Michele Taricco. Le mostre che inaugureranno domani sabato 03 settembre alle ore 17:30, saranno visitabili fino al 23 ottobre.

Per l’occasione il Palazzo Ducale aprirà le porte gratuitamente ai visitatori interessati alle mostre

Nate da un progetto di Sara Cavagnari e Promosse dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sabbioneta, queste due esposizioni si dividono sui due piani del Palazzo Ducale. Michele Taricco al piano terra ed Enrico Ingenito al primo piano.

Nelle sale al piano terra verranno collocati i paesaggi e le originali nature morte di Michele Taricco. Testimone indiscusso del suo tempo dipinge unicamente di sua mano, senza l’utilizzo di alcun artificio tecnico. Artista schivo, lontano dalla mondanità e dagli applausi, si distingue per aver portato avanti con etica e costante ricerca, la sua “perfezione“, verso la quale ha investito e dedicato tutta la sua vita. Ancora attivo, con la propria tecnica da artigiano pittore, ha avuto da sempre il coraggio di rappresentare la sua realtà e il suo concetto di natura morta.

Tutto il primo piano sarà dedicato all’esposizione delle opere del pittore genovese Enrico Ingenito, il quale, nei suoi lavori, rigorosamente ad olio, crea atmosfere eteree, che nascono con una luce particolare, all’alba o al crepuscolo, dopo una tempesta o nella nebbia, nel preciso momento in cui sembra regnare una quiete sospesa nello spazio rappresentato, con gli alberi, gli edifici e le statue come unici spettatori. Non tutto però è immobile come sembra, il movimento delle persone, delle macchine, è costante, avanza inesorabile prendendo le sembianze dell’attimo raffigurato, svuotandosi della propria consistenza e divenendo parte integrante del paesaggio rarefatto, quasi non volesse rovinare quel momento, come cercasse di farne parte. Si ferma così per un istante lo scorrere del tempo, nell’attesa ad un semaforo, nello sguardo rivolto verso il fondo, la via di fuga che si apre con la nuova luce, ed è lì, che la quiete crea movimento.

 

Inaugurazione: sabato 03 settembre alle ore 17.30

Orari di apertura:

dal martedì alla domenica

9.30 – 13.00 / 14.30 – 18.00 (18.30 sabato e festivi).

 

Info:

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica (IAT) – Sabbioneta – tel 037552039

www.sabbioneta.org – www.comune.sabbioneta.mn.it

www.galleria13.com     info@galleria13.com

 

Michele Taricco

Michele Taricco, uno dei maggiori esponenti della Pittura Iperrealista Europea è nato a Trieste nel 1927.

Dopo aver iniziato con opere di stile realista egli evolve verso il surrealismo, poi verso l’iperrealismo.

Dal 1972 ha esposto con mostre personali nelle maggiori Gallerie d’Europa.

I suoi quadri sono in collezioni private a New York, Tel Aviv, Parigi, Bruxelles, Ginevra e in molte altre città europee ed italiane. Numerose le testimonianze critiche.

Dal 1972 è stato invitato ad allestire proprie mostre personali presso importanti gallerie europee ed americane. E’ importante ricordare che le pitture di Michele Taricco sono state selezionate ed esposte in importantissimi concorsi internazionali a New York, Parigi, Bruxelles, Ginevra e in moltissime altre città italiane ed europee. La Cultural Foundation di Abu Dhabi e la Galleria Canci hanno organizzato una splendida mostra ad Abu Dhabi sotto l’egida dell’Ambasciata d’Italia nell’ U.A.E. Le pitture di Taricco sono caratterizzate dalla particolare ed estrema ricerca della realtà, splendidi dipinti dove gli oggetti diventano palpitanti di vita per la profondità che le pitture hanno e sono così vere che, stimolando la curiosità, si vorrebbero toccare per assicurarsi che non siano veramente reali. Questo aspetto del talento di Taricco si ritrova particolarmente nei dipinti con frutti, sacchetti di carta e plastica, nelle trasparenze del vetro e nelle pieghe dei tessuti.

E’ una piacevole occasione poter assistere ad una mostra personale di Michele Taricco e poter esplorare attraverso meravigliosi e precisi tocchi queste pitture; infatti, tali momenti di grande pittura sono estremamente rari nel panorama dell’arte attuale.

 

Enrico Ingenito

Enrico Ingenito nasce a Genova il 4 Novembre 1978, si diploma in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna nel Febbraio del 2004 e termina gli studi specializzandosi in Arti visive e Discipline dello spettacolo presso l’Accademia Linguistica di Belle Arti a Genova nel 2006.

Dal 2005 risiede a Genova dove svolge la propria attività artistica spaziando dall’utilizzo delle Arti visive (pittura, fotografia e video) alla collaborazione come performer, attraverso i quali affronta e sviluppa la tematica del corpo.

In particolare dal 2005 al 2007 circa, partecipa ad un progetto di collaborazione tra le arti insieme all’Associazione Culturale “Corpi in Danza”, all’interno della quale ha portato a termine la realizzazione di due video: “Post Caos” e “Sharing”.

Dalla partecipazione alla collettiva “Urbanamente” (Galleria Osemont, Giugno 2007) e successivamente, dalla sua mostra personale “Frames” (Open Lab, Aprile 2009) affronta con la tecnica ad Olio su tela, il tema del paesaggio urbano ricreando immagini in movimento, estratte da scatti fotografici in varie città, e volti dal carattere onirico e sfuggente immersi tra le luci artificiali.

Ha avuto occasione di partecipare a residenze d’artista ed esposizioni collettive e personali in Italia e all’estero.

Attualmente vive e lavora a Genova.

 

 

 

Gallery
Rassegna Stampa
Comments are closed.

Continuando la navigazione su questo sito acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informativa Cookie Estesa Utilizzo dei cookie Conformemente agli artt. 13 e 122 del D. Lgs. 196/2003 (“codice privacy”), nonché in base al provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 maggio 2014, recante “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” (di seguito, il “Provvedimento cookie“), Galleria 13 - arte moderna e contemporanea di Sara Cavagnari, società titolare del trattamento, con sede legale in Via Roma 34/b, Reggio Emilia, intende informare l’utente del sito www.galleria13.com (da ora Sito) di quanto segue: Cosa sono i cookie Un cookie è una piccolo file di testo, che viene inviato al browser dell’utente da un server web (il computer sul quale è in esecuzione il sito visitato) e che viene successivamente memorizzato nelle directory utilizzate dal browser (il programma usato per la navigazione ad es. Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.). Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Nel corso della navigazione l’utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookies di “terze parti”), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti. Tipologie di cookie utilizzate da questo sito Il Sito utilizza i cookie per rendere i propri servizi semplici ed efficienti per l’utenza che ne visiona le pagine. Allo scopo vengono utilizzati cookie solo rendere più efficace la navigazione del sito web, per abilitare determinate funzionalità e per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sulle visite. Non vengono utilizzati cookie profilanti, e ciò anche con riferimento all’installazione, attraverso il sito, di cookie di terze parti che potrebbero da queste essere utilizzati, in modo del tutto autonomo, per loro fini di profilazione. Cookie del gestore del Sito Cookie tecnici Il Sito utilizza esclusivamente Cookie Tecnici di navigazione o sessione, finalizzati a rendere funzionale e ad ottimizzare la navigazione stessa per quali, ai sensi dell’art. 122 del codice privacy e del Provvedimento del Garante dell’8 maggio 2014, non è richiesto alcun consenso da parte dell’interessato. In assenza di tali cookie, il sito web non potrebbe funzionare correttamente. Cookie tecnico che agevola la navigazione del fruitore, riconoscendolo ed evitando che l’informativa breve sui cookie contenuta nel banner ricompaia nel caso di collegamenti al sito effettuati entro un predeterminato termine di scadenza. Esso si attiva cliccando “ok” sul banner. Come indicato dal Garante Privacy con i “Chiarimenti in merito all’attuazione della normativa in materia di cookie” del 5 Giugno 2015, i siti che utilizzano, per meri fini statistici, cookie analitici realizzati e messi a disposizione da terze parti non sono soggetti agli obblighi e agli adempimenti previsti dalla normativa (ad es. notificazione al Garante) qualora vengano adottati strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie analitici che utilizzano e purché l’impiego di tali cookie sia subordinato a vincoli contrattuali tra siti e terze parti, nei quali si faccia espressamente richiamo all’impegno della terza parte o a utilizzarli esclusivamente per la fornitura del servizio, a conservarli separatamente e a non “arricchirli” o a non “incrociarli” con altre informazioni di cui esse dispongano. Conferimento dei dati Fatta eccezione per i cookie tecnici necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare sul sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner. Diritti dell’interessato L’interessato potrà far valere in ogni momento, rivolgendosi al titolare del trattamento tramite l’invio di una mail all’indirizzo info@galleria13.com, i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, che di seguito si riporta testualmente. Art. 7 D. Lgs. 196/2003 1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Chiudi