CIRCUITO OFF IN VIA ROMA

“Aiuto foto cancellate per sbaglio”: due weekend di eventi in via Roma per Fotografia Europea 2017

Dal 5 al 7 maggio torna il vivace itinerario del Circuito Off di Reggio Emilia: 60 artisti in una strada e un programma denso di appuntamenti. Le mostre continuano fino al 14 maggio

Oltre 40 sedi espositive, 60 fotografi in mostra e più di 30 eventi a scandire i primi due weekend di Fotografia Europea. Tutto in 500 metri: tanto misura via Roma, cuore multietnico e culturalmente vivace del centro storico di Reggio Emilia, che anche quest’anno dà il suo contributo al Circuito Off del festival con un programma articolato e ricco di sorprese, ideato da Ghirba Biosteria della Gabella e insieme al Comitato dei cittadini di via Roma e con la fondamentale collaborazione di abitanti e commercianti del quartiere.

venerdì 5 maggio alle ore 17 prenderà il via, parallelamente, un fitto programma di iniziative che animeranno la strada più “pop” del centro di Reggio Emilia. Da non perdere la performance “Viaroma#Memoriedelsuolo” della Compagnia Pietribiasi/Tedeschi, di cui sono previste diverse repliche: un viaggio tra dentro e fuori, privato e pubblico, “tra galline e parole alla rovescio, che non si lasciano scrivere in punta di penna”. Evento clou della serata è il dj set di Alessandro Ruzzier (aka Lomo), uno dei dj e producer più rappresentativi della scena breakbeat italiana: appuntamento da Ghirba Biosteria alle ore 22.

Sabato 6 maggio si entra nel vivo già a partire dalla mattinata: alle ore 10.30 è in programma un “Instawalk”, passeggiata fotografica organizzata in collaborazione con Instagramers Reggio Emilia, mentre alle 11.40 si terrà un tour gratuito insieme alla Compagnia Pietribiasi/Tedeschi: un attraversamento del quartiere condotti da una guida d’eccezione, per cogliere relazioni e identità. Sono previste diverse repliche nei giorni 6-7-13 maggio (prenotazione obbligatoria al numero 0522 1607188 o memoriedelsuolo@gmail.com). Dalle 21.30 in Piazza del Popol Giost i sinti tornano in Via Roma grazie a una proiezione a cura del Teatro dei Quartieri in collaborazione con Arci e L¹Associazione Thèm Romanò ONLUS di Reggio Emilia.

La rivista online Erodoto108 sarà presente con una mostra e una redazione aperta al n.29: qui nei primi 3 giorni del festival sarà preparato, scritto, e impaginato in tempo reale un numero speciale a stampa della rivista dedicato proprio al Circuito di via Roma e acquistabile nel secondo week-end della kermesse a Ghirba e in altri punti vendita della strada.

L’intero fine settimana sarà scandito da incontri, workshop e concerti, in una grande festa collettiva che avrà il proprio fulcro in Piazza del Popol Giost, dove sarà allestito un salotto realizzato in collaborazione con Innesti Urbani e TravelOnArt: uno spazio multifunzionale che vuole essere insieme info point, luogo di incontro con gli artisti presenti nelle giornate inaugurali, punto di contatto tra gli organizzatori, il comitato cittadino e i visitatori.

Performance, visite guidate e concerti animeranno anche le giornate del 13 e 14 maggio, durante le quali sarà ancora possibile visitare buona parte delle mostre allestite. Di seguito il programma completo degli eventi e l’elenco degli artisti esposti.